Tiki Taka, Pardo ai saluti: “Era un esperimento” | Annuncio sul nuovo conduttore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:57

Pierluigi Pardo saluta Tiki Taka e fa un annuncio sul nuovo conduttore del ptogramma Mediaset

Pierluigi Pardo lascia Tiki Taka. Il celebre programma Mediaset sul mondo del calcio cambierà presto conduzione, con Piero Chiambretti pronto a rilevarne l’eredità. Il giornalista ha quindi rilasciato alcune dichiarazioni: “La telecronaca è la mia passione viscerale, ti dà l’illusione di essere in campo, di essere un protagonista della partita – spiega  Pardo al ‘Corriere della Sera’ – In qualche modo lo sei anche: sugli episodi dubbi i tifosi ti attaccano quasi quanto l’arbitro. La telecronaca è il fanciullino che è in me, il ticchettare del mio buonumore, per dirla alla Guccini”.

LEGGI ANCHE >>> Pardo in Tv con Totti, Vieri e Cassano: nuovo progetto

Il giornalista ha proseguito il suo commento: “Era un programma trasversale aperto a tutti: calciatori, artisti, politici, personaggi anche di altre tv. Sono passati tutti, da Vespa a Floris, da Fiorello a Jovanotti, da Renzi a Salvini, da Bocelli a Burioni. Chiambretti? L’ho sentito spesso nei giorni del virus per fargli arrivare il mio affetto e lui mi ha chiamato quando ha avuto la proposta per Tiki Taka. Se davvero ci sarà Chiambretti penso di lasciarlo in buone mani e a un amico”.

L’ADDIO – “Tiki era un esperimento nato sette anni fa da un buco di palinsesto, dove si parlava di calcio ma con leggerezza, in maniera diretta e informale, perché se siamo formali nel calcio è finita. Non è mica il recovery fund – prosegue Pardo – Il programma era sopra la media di rete con uno share tra l’8 il 9% ma dopo tanti anni di conduzione ho sentito il bisogno di nuovi stimoli”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> TV, riparte la Serie A ma non ‘Tiki Taka’: si studia una nuova formula