Serie A, arbitri con il lutto al braccio: il motivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18

Arbitri con il lutto al braccio nelle gare della 35a giornata di Serie A a partire da Parma-Napoli di questa sera: il comunicato dell’Aia

Arbitri con il lutto a braccio nelle gare della 35a giornata di Serie A, a partire da quella in corso tra Parma e Napoli. A spiegare il motivo è un comunicato diramato dall’AIA prima del match del ‘Tardini’: “Lutto per la scomparsa della sorella di Marco Di Bello, arbitro internazionale della Sezione di Brindisi –  si legge nella nota diramata dall’Associazione dei direttori di gara – Il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi ed il Vice Narciso Pisacreta, insieme ai componenti del Comitato Nazionale, al Responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Matteo Trefoloni, ai Responsabili degli Organi Tecnici Nazionali, anche a nome di tutti gli arbitri italiani, esprimono a lui e alla sua famiglia, profondo cordoglio e vicinanza”.