Napoli, Gattuso attacca Giua: “Ancora sfortunati con lui, che rigore è?”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42

Il tecnico del Napoli, Gennaro Gattuso, ha criticato l’arbitraggio di Giua che ha concesso due rigori al Parma, contestando soprattutto il secondo

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di ‘DAZN’ al termine del match col Parma: “Nel primo tempo abbiamo giocato al di sotto delle nostre possibilità, siamo andati meglio nella ripresa. Non avevamo punte centrali e chi ha giocato lì si è sacrificato. Lozano si muove megio da esterno, ma gli attaccanti hanno fatto ciò che dovevano”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Parma-Napoli 2-1: festival dei rigori e ducali salvi

RIGORI – “L’arbitro può sbagliare, succede, siamo poco fortunati con Giua, è lo stesso di Napoli-Lecce. Che rigore è questo? Kulusevski era già caduto, è già per terra quando Koulibaly lo tocca, è caduto da solo. Noi potevamo far meglio, ma il secondo non era rigore”.

PRESTAZIONE – “Il Parma non ha tirato in porta, ultimamente nel finalizzare facciamo fatica, ma non ricordo parate di Meret”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, la cronaca di Parma-Napoli 2-1

PAGELLE E TABELLINO DI PARMA-NAPOLI: Allan fantasma, Kulusevski risolve