Zanardi trasferito in un centro di neuro-riabilitazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03
Alex Zanardi condizioni
Alex Zanardi (Getty Images)

Alex Zanardi continua a lottare. L’atleta, ricoverato all’ospedale di Siena dal 19 giugno, è stato trasferito in un centro di neuro-riabilitazione

Novità importanti legate ad Alex Zanardi. L’atleta ha concluso il programma di sedo-analgesia presso la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria dell’ospedale di Siena. Ora comincia una nuova fase, in un centro specialistico di neuro-riabilitazione, in un’altra struttura.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo dello sport e non solo CLICCA QUI

Il dottor Giovaninni, direttore generale della struttura ospedaliera senese, ha fatto il punto della situazione: “I nostri professionisti restano a totale disposizione di questa straordinaria persona e della sua famiglia per le ulteriori fasi di sviluppo clinico, diagnostico e terapeutico, come sempre accade in questi casi”.

“L’atleta ha trascorso oltre un mese nel nostro ospedale – si legge su gazzetta.it – è stato sottoposto a tre delicati interventi chirurgici e ha mostrato un percorso di stabilità delle sue condizioni cliniche e dei parametri vitali che ha permesso la riduzione e sospensione della sedazione, e la conseguente possibilità di poter essere trasferito in una struttura per la necessaria neuro-riabilitazione”.