Liga, Real Madrid campione. Il Barcellona cade con l’Osasuna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:23

Il Real Madrid è campione di Spagna per la 34esima volta: battuto il Villarreal con una doppietta di Benzema. Il Barcellona crolla e Messi esplode.

Il Real Madrid è campione di Spagna: i blancos festeggiano la loro Liga numero 34 con una giornata di anticipo grazie alla vittoria sul Villarreal (2-1) conseguita allo stadio Alfredo di Stefano. Gli uomini di Zidane hanno raggiunto così il decimo trionfo in dieci partite dalla ripresa del campionato dopo il lockdown, questa sera firmato da una doppietta dell’incontenibile Benzema.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Suarez chiama Lautaro: “Se arriva, lo aiuteremo”. E rispunta il Real

I madridisti hanno addirittura aumentato il loro vantaggio a sette punti sul Barcellona, capace di perdere al Camp Nou contro l’Osasuna. Gli azulgrana hanno dilapidato nove punti in 10 giornate e causato lo sfogo di Messi, che ha messo in guardia i suoi in vista della Champions: “Così non possiamo vincerla”. Madrid festeggia, ma senza assembramenti: ha avuto effetto l’appello del club, i tifosi sono accorsi alla fontana della Cibeles solo in auto, evitando il classico bagno di folla.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, asse col Real Madrid | Patto per Tonali e Kante