Milan, Kjaer: “E’ un sogno! Mai stato così bene”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Parla Simon Kjaer dopo il rinnovo che lo porterà a vestire la maglia del Milan almeno fino al 30 giugno 2022. Le sue dichiriazioni a ‘Tv2 Sport’

Lunga intervista rilasciata da Simon Kjaer a ‘TV2 Sport’. Il difensore danese, fresco di rinnovo, è ovviamente felice per il prolungamento con il Milan e guarda al futuro con ottimismo: “Non mi sono mai sentito meglio. I prossimi due anni saranno i più interessanti della mia carriera, sia nella nazionale che nel Milan.

È un pensiero folle che i prossimi due anni possano essere i più emozionanti della mia carriera, ed è bello poterlo dire e provare questa sensazione dopo 500 partite nel calcio internazionale. Avere due anni di contratto al Milan dà pace e gioia, anche nella vita privata, perché anche se siamo stati bene ovunque, è qui che ci sentiamo a casa”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

SOGNO – “È sempre stato un sogno per me giocare con il Milan, può sembrare un cliché ma è la verità. Quando sono arrivato in Italia per la prima volta il Milan mi è sembrato una grande squadra, infatti quando ero a Palermo ho detto al mio agente che un giorno mi sarebbe piaciuto giocare col Milan”

PUNTO FERMO AL MILAN – “È stato un inizio quasi perfetto per me. Abbiamo una squadra molto giovane con un potenziale incredibilmente eccitante e stiamo davvero andando bene. Si sente che il Milan è un club mondiale e tutti i tifosi mi hanno accolto incredibilmente bene. Sia fisicamente che mentalmente mi sento benissimo e probabilmente non mi sono mai sentito meglio. Penso di poter sentire di essere nella migliore età di un calciatore”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, dopo Kjaer caccia al giovane centrale

Calciomercato, UFFICIALE: niente Milan, Kudus va all’Ajax