Pagelle e tabellino di Sassuolo-Juventus: altro match point sprecato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:57

Altro passo falso della Juventus. I bianconeri in vantaggio dopo dieci minuti, con Danilo e Higuain, si spengono. Grande prestazione del Sassuolo che con Djuricic  prima e Berardi e Caputo poi ribalta la partita. La squadra di De Zerbi spuggiante e dinamica mette sotto Ronaldo e compagni. A poco sono serviti i cambi inseriti da Sarri. Punto conquistato dalla Juve grazie al gol di Alex Sandro.

Sassuolo-Juventus
Sassuolo-Juventus (Getty Images)

Le pagelle di Sassuolo-Juventus: Berardi e compagni colpiscono un’altra grande

SASSUOLO

Consigli 5,5 – Non vede partire il tiro di Danilo. Non ha colpe sul gol di Higuain. Pronto per due volte su Ronaldo. Prende con le mani un retropassaggio di Magnanelli, rischiando molto.

Muldur 6,5 – Si fa trovare subito pronto in avvio di partita su Ronaldo. Padrone della fascia, sfonda le linee bianconere con facilità.

Chiriches  5,5 – Lento nell’azione del gol di Higuain. Non puntuale ma si riprende durante il match. Dal 75’ Marlon 6- Serve per dare continuità alla difesa.

Peluso 5,5 – Incerto ad inizio match. Oscura la visuale a Consigli sul tiro di Higuain. Meno sicuro dei compagni di reparto.

Kyriakopoulos 6 – Duello interessante con Bernardeschi sulla fascia. Prova ad affondare in profondità trovando una buona opposizione di Danilo.

Magnanelli 5,5 – Ci mette un po’ ad entrare in partita. Più defilato nella manovra del Sassuolo. Sbaglia un retropassaggio che crea confusione Consigli.  Dal 67’ Bourabia 5,5 – prende un giallo per la troppa irruenza ma sul finire dei minuti di recupero prova un tiro di potenza respinto dal portiere avversario.

Locatelli 6 – Ordinaria amministrazione a centrocampo. Non eccelle ma partecipa alla serata positiva della squadra.

Berardi 6,5 –  Nel primo tempo accarezza l’ebbrezza del gol ma trova Szczesny in opposizione. Punizione calciata alla perfezione che lascia il portiere bianconero immobile. Dal 86’ Ferrari sv

Djuricic 6,5 –  Dà il via alla rimonta degli emiliani. Tanta grinta che si spegne con il passare dei minuti. Dal 67’ Traore 6 – si rende periocoloso in un paio di occasioni.

Boga 5,5 – Un po’ in ombra, ben contenuto dalla coppia Danilo-Bernardeschi sulla corsia esterna. Quando accelera, troppo poche volte questa sera, mette in apprensione la difesa avversaria. Dal 86’  Raspadori  sv

Caputo 6,5 – Si muove tra le linee, sa dove andare. Serve Djuricic per il gol che rimette in gioco la squadra. Concretizza una prestazione super con la rete del vantaggio.

All. De Zerbi 6 – ennesima buona prestazione della sua squadra. Sotto di due gol riesce a ribaltare la partita e passare in vantaggio.

JUVENTUS

Szczesny 6,5 – Nel primo tempo salva la porta in tre occasioni. Non può nulla sul gol angolato di Djuricic. Continua una super prestazione anche nella ripresa, sempre pronto.

Danilo 6 – Apre le marcature con un piattone che Consigli non vede partire. Nel complesso partita attenta in entrambe le fasi di gioco.

De Ligt 5,5 – Ballerino. Non dimostra la sicurezza che ha acquisito da quando è in bianconero. Subisce un colpo alla spalla che lo rende insicuro per il resto della serata.

Chiellini 5,5 – Rientro forzato dopo l’infortunio. Non ha i minuti nelle gambe, regge solo un tempo. Dal 46 ‘Rugani 5 – Rischia molto. Da rivedere come tutto il reparto.

Alex Sandro 5,5 – In affanno, sembra non aver ancora recuperato dall’infortunio. Tanta sofferenza in copertura, non contiene Muldur. Ha il però il merito di trovare il gol del pareggio.  Salva un gol fatto sulla linea.

Bentancur 5– Brutta prestazione. Stanco e superficiale, regala la punizione per il pareggio Sassuolo.

Pjanic 5,5 – Vede e serve Danilo prima e Higuain poi. Unica nota positiva.  Dal 57’ Rabiot – Entra bene in partita sfiorando la rete del pari.

Matuidi 5 – Non riesce a contenere Muldur. Non dà sostegno ad un affaticato Alex Sandro.  83’ Ramsey 4 -Entra e crea solo confusione.

Bernardeschi 6 – Raggiunge la sufficienza risultando più propositivo dei compagni di reparto.  Dal 62’ D. Costa – Prova qualche accelerazione senza affondare.

Higuain  5- Oltre il gol non si vede. Totterella in copertura ,passeggia in mezzo al campo. Dal 57’ Dybala – Comincia bene ma si perde con troppa superficialità. Perde troppi palloni.

Cristiano 5,5 – Svogliato, manca della cattiveria che lo contraddistingue. Sbaglia due gol davanti

All. Sarri 5 – Sbaglia dal principio la formazione. Rischia con Chiellini in campo non al meglio della condizione, fascia sinistra lenta e da rivedere. Uomini spenti senza idee.

Arbitro Valeri  6 – Gestisce con ordine una partita non di difficile lettura.

TABELLINO

SASSUOLO-JUVENTUS:3-3

SASSUOLO(4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches ( 75’ Marlon), Peluso, Kyriakopoulos; Magnanell ( 67’ Bourabia)i, Locatelli; Berardi ( 86’ Ferrari), Djuricic (67’ Traore), Boga ( 86’ Raspadori); Caputo. A disp.: Pegolo, Magnani, Piccinini,Ghion,Haraslin, Mercati, Manzari. All. De Zerbi.

JUVENTUS(4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, ( 46’ Rugani) Alex Sandro; Bentancur, Pjanic ( 57’ Rabiot), Matuidi (Ramsey); Bernardeschi, Higuain( 57’ Dybala), Cristiano. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Bonucci, , Demiral,  Muratore, Douglas Costa, Olivieri .All. Sarri.

Marcatori: 6’ Danilo (J), 12’ Higuain (J), 29’ Djuricic (S), 51’ Berardi (J), 54’ Caputo (s), 64’ Alex Sandro (J)

Arbitro: Valeri sez. di Roma

Ammoniti: 43’ Magnanelli (S), 47’ Bernardeschi (J), 50’ Bentancur  (J), 53’ Kyriakopoulos(S), 58’ Berardi (S), 62’ Ronaldo (J) , 81’ Bonucci  (J), 90’ Bourabia (S), 95′ Ramsey (J)

Espulsi: