Atalanta-Brescia, Lopez: “Pronto a restare qui, ma se le perdo tutte è difficile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:45
diego lopez brescia
Diego Lopez (Getty Images)

L’allenatore del Brescia Diego Lopez ha commentato il pesante ko contro l’Atalanta

Il Brescia è quasi in Serie B: 9 punti di ritardo dal Genoa con una partita in meno sono una sentenza. La squadra di Diego Lopez, dopo lo 0-3 con la Roma ne prende addirittura 6 dall’Atalanta. Nel postpartita, il tecnico delle Rondinelle ha parlato a ‘Sky Sport’: “Oggi era una partita difficile per noi, dovevamo far meglio perché hanno giocato tante seconde linee dell’Atalanta. Abbiamo preso subito gol e abbiamo concesso spazio, lo paghi in Serie A. Abbiamo ora la Spal in casa, dobbiamo fare meglio per fare punti e vincere”.

Diego Lopez continua: “E’ tutto anomalo, va tutto veloce, c’è poco tempo per vedere gli errori e allenare, ma bisogna lasciare meno spazi. Non ci siamo arresi, poi l’Atalanta è brava, ha fatto gol a tutti. Noi dobbiamo giocarcela con la Spal, essere forti di testa, poi dispiace prenderne 6 e non piace a nessuno”. Poi sul futuro: “Bisogna meritarsi le cose, staff e giocatori. Difendiamo una maglia importante e questo conta. Il contratto è lungo, ma se fai queste partite fino alla fine è difficile ricominciare con un allenatore che le ha perse tutte. Dobbiamo vincerle, bisogna sempre finire bene e con la testa alta, avendo anche il rammarico. Se sono pronto a ripartire col Brescia? Certo”.