Real Madrid, Vinicius non si allena: problemi con il test Covid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:13

Problemi con il test Covid-19 per Vinicius: Zinedine Zidane, costretto a non farlo allenare, spiega cosa è successo in conferenza

Problemi con il test Covid per Vinicius. Il centrocampista brasiliano del Real Madrid non ha potuto allenarsi oggi con il resto della squadra perché i controlli anti-contagio hanno dato un esito non chiaro. E’ quanto spiega Zinedine Zidane in conferenza stampa alla vigilia del match che vedrà i blancos ospitare l’Alaves. Per il brasiliano la necessità di ripetere il test e attendere i risultati dell’analisi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Zidane sfida i bianconeri: richiesta shock da 120 milioni!

Parlando con i giornalisti, Zidane ha spiegato che qualcosa nel test di Vinicius “è andato storto” e soffermandosi sul fatto che ciò non significhi che sia contagiato. “Non è che ha il coronavirus, a volte i test possono dare degli errori e quindi vano ripetuti. Lo ha fatto stamattina e nel pomeriggio arriveranno risultati”. Per l’allenatore dei blancos però “non ci sono problemi” ed è probabile che Vinicius domani sarà disponibile per la gara di campionato.