Mls, pronta la ripartenza: Carlos Vela si tira indietro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:38
carlos vela
Carlos Vela (Getty Images)

La MLS è pronta a ripartire con un torneo che si disputerà a Orlando ma il Los Angeles FC dovranno fare a meno del capitano Carlos Vela

La MLS è pronta a ripartire ma le discussioni non mancano. Dai dieci positivi di Dallas al caso Carlos Vela. Il messicano, capitano del Los Angeles FC ed capocannoniere dello scorso torneo, avrebbe deciso di sfruttare la possibile concessa dalla Major League Soccer di non scendere in campo ai giocatori con patologie o con moglie/compagne in dolce attesa. Proprio questo è il caso di Vela che, secondo quanto riferisce ‘ESPN’, non è volato in Florida con il resto della squadra e non parteciperà al torneo voluto dalla MLS per riprendere a giocare dopo lo stop dovuto al coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> MLS, 10 positivi al coronavirus nel Dallas: rinviata la partita

Un duro colpo per il campionato statunitense che perde uno dei giocatori simboli: nelle 73 apparizioni a stelle e strisce, Carlos Vela è riuscito a realizzare 57 gol e 23 assist.