Serie A, Spadafora sul ritorno dei tifosi negli stadi: “Ecco quanto bisogna aspettare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:03
Spadafora Serie A
Vincenzo Spadafora a 'Rai 3'

Il ministro Vincenzo Spadafora ha parlato del momento dello sport italiano e del possibile ritorno negli stadi di Serie A dei tifosi.

Vincenzo Spadafora, ministro per le politiche giovanili e per lo sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate da ‘Tuttosport’ sul ritorno dei tifosi negli stadi di Serie A: “Dovremo aspettare ancora metà luglio per comprendere l’andamento della curva epidemiologica. Vedremo cosa si potrà fare, intanto il campionato è ripreso e sono certo che faccia piacere a molti italiani”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Spadafora annuncia:”Goal in chiaro fino al termine della stagione” 

Sugli aiuti allo sport ha aggiunto: “Abbiamo ricevuto 20mila richieste da ASD e SSD, che superano un valore di 40 milioni di euro in aiuti immediati. Sarà sostegno economico a fondo perduto, destineremo questi fondi entro la prossima settimana.

Tutte le domande pervenute saranno evase, nessuna esclusa”. Il calcio, invece, a suo avviso “saprà assorbire al proprio interno eventuali danni, è un mondo importante che ha un margine economico di 1.4 miliardi versati al Fisco ogni anno”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Sport, dalle indennità al calcetto: le novità di Spadafora

Calcetto, la battaglia di Spadafora continua: il ministro chiama Conte