Lazio-Milan, Pioli: “Serve migliorare subito”. E su Ibrahimovic…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:27

La conferenza stampa di Stefano Pioli alla vigilia di Lazio-Milan, uno degli anticipi del sabato della 30a giornata di Serie A

Stefano Pioli parla in conferenza stampa prima di Lazio-Milan, gara valida per la 30a giornata di Serie A. Si parte dal pareggio contro la Spal: “La squadra ha mostrato la mentalità giusta, quella di voler comandare la partita. Dovevamo segnare più gol perché le opportunità le abbiamo avute. Dobbiamo migliorare subito su questo aspetto perché ora affrontiamo avversarie molto forti”.

L’allenatore si sofferma anche sulla formazione: “Kjaer e Romagnoli sono una coppia intelligente, in grado di comunicare molto bene. Hanno fatto bene ma molto dipende anche da cosa fanno avanti. Ibrahimovic non conosce neanche lui i minuti che ha nelle gambe. La sua migliore crescerà giocando. Spero di poterlo impiegare qualche minuto in più già domani. Leao sta facendo bene, vedremo”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, obiettivo in Spagna: offerta da 20 milioni

A proposito di formazione, la Lazio sarà priva dei due attaccanti, Immobile e Caicedo: “Sono giocatori importanti ma Inzaghi ha una formazione completa e forte. Poi c’è Correa che è già normalmente quello che dà profondità. Per loro non cambierà il tipo di atteggiamento”.