Classifica senza VAR: Juve prima per distacco | Milan davanti al Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22

Nella graduatoria di Serie A senza supporto tv la Sampdoria è terzultima. Conte a un punto da Inzaghi.

Nuovo appuntamento con la classifica senza Var, rubrica ideata da Calciomercato.it che mette a confronto la graduatoria reale di Serie A con una ipotetica, realizzata non tenendo conto delle decisioni cambiate con la video assistenza. Nella 30esima giornata di campionato, ci sono stati un paio di episodi che hanno costretto i direttori di gara a giudicare diversamente dopo aver visto il monitor a bordocampo, concentrati nella sfida tra la Spal e il Milan. Dapprima Mariani ha cambiato il colore del cartellino mostrato a D’Alessandro, decidendo di espellere l’esterno degli estensi. Poi ha annullato il gol di Calhanoglu, viziato da una posizione di fuorigioco di Rebic.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, dietrofront della Lega: gli orari delle gare (per ora) non cambiano

Cagliari Torino Var
Classifica senza Var (Getty Images)

Serie A, classifica senza Var: risultati e classifica del 30esimo turno

Torino-Lazio 1-2
Genoa-Juventus 1-3
Bologna-Cagliari 1-1
Inter-Brescia 6-0
Fiorentina-Sassuolo 1-3
Lecce-Sampdoria 1-2
Spal-Milan 2-3
Verona-Parma 3-2
Atalanta-Napoli 2-0
Roma-Udinese 0-2

CLASSIFICA REALE: Juventus punti 72, Lazio 68, Inter 64, Atalanta 60, Roma 48, Napoli 45, Milan 43, Verona 42, Parma 39, Cagliari 39, Bologna 38, Sassuolo 37, Fiorentina 31, Torino 31, Udinese 31, Sampdoria 29, Genoa 26, Lecce 25, Spal 19, Brescia 18.

CLASSIFICA SENZA VAR: Juventus punti 72, Lazio 63, Inter 62, Atalanta 58, Roma 52, Milan 49, Napoli 47, Verona 42, Bologna 40, Parma 39, Udinese 38, Sassuolo 37, Cagliari 35, Torino 33, Lecce 30, Fiorentina 26, Genoa 26, Sampdoria 24, Brescia 18, Spal 17.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, risultati shock | Allenatori in bilico in Serie A