Uruguay, dramma O’Neill: dimesso dal sanatorio, ma il quadro è grave

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:16

Fabian O’Neill, ex giocatore di Juventus e Cagliari, dimesso dal sanatorio, ma le condizioni restano gravi per via dell’abuso di alcool.

Dramma in Uruguay per l’ex giocatore di Juventus e Cagliari, Fabian O’Neill. L’ex centrocampista è stato dimesso da una clinica di Montevideo dove era ricoverato dal 26 giugno scorso. Il motivo è legato all’abuso dell’alcool. O’Neill è stato portato da Paso De Los Toros, dove vive, alla clinica della capitale in gravi condizioni. L’ex giocatore è stato accompagnato dal figlio Fabio e ora continuerà il recupero a casa. Le condizioni cliniche restano però gravi, nonostante le dimissioni e nonostante il fatto che abbia reagito bene alle cure, come riferisce ‘Ovacion Digital’. L’uruguayano, oggi 46 anni, era già stato ricoverato nel 2016 per lo stesso problema. Servirebbe un trapianto di fegato, a cui l’ex centrocampista si è sempre rifiutato: ad aiutarlo, come riferisce il ‘Corriere della Sera’, ci sarebbe oltre allo storico procuratore Paco Casal e alla casa di produzione Tanfield, anche l’ex compagno Zinedine Zidane.