Recovery Fund, Rutte avverte: “L’Italia in futuro deve rispondere da sola alla crisi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:41
Mark Rutte (Getty Images)

Rapporti con l’Italia e Recovery Fund: il Premier olandese Rutte si sofferma sugli aiuti al nostro paese dopo la crisi provocata dal coronavirus

Il Premier olandese Mark Rutte ha parlato dei rapporti con l’Italia e del Recovery Fund in un’intervista a ‘Sette’, magazine del ‘Corriere della Sera’: “Siamo pronti ad aiutare l’Italia. La trattativa sul Recovery Fund sarà dura, ma un compromesso è possibile. I rapporti tra Italia e Olanda sono eccellenti. I miei con Giuseppe Conte sono amichevoli e forti. Le relazione tra i nostri due Paesi sono migliori di quanto si possa pensare”.

Rutte poi aggiunge avvertendo comunque l’Italia: “Dobbiamo aiutare anche gli altri Paesi come la Spagna, colpiti dalla pandemia. Anche noi siamo stati colpiti duramente. Gli Stati che oggi necessitano e meritano aiuti, in futuro devono essere capaci a fare da soli. E’ cruciale che la prossima volta l’Italia sia in grado di rispondere a una crisi da sola.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Consiglio Ue, Conte: “Entro luglio intesa su Recovery Fund”

Allarme Coronavirus, due focolai in Italia