Calciomercato Inter, tutto deciso: sarà addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38
Inter-Brescia Conte
Antonio Conte (Getty Images)

Nelle strategie dell’Inter, dopo l’arrivo di Hakimi, è stato deciso un addio a fine stagione: Victor Moses non sarà confermato

L’Inter risponde alla Juventus. I bianconeri acquistano Arthur, i nerazzurri hanno chiuso per Hakimi che domani sosterrà le visite mediche. Marotta e Ausilio sono però ancora al lavoro per consegnare ad Antonio Conte una rosa in grado di rispondere alle ambizioni dell’allenatore salentino e del popolo nerazzurro. Acquisto ma anche addii come quello di Victor Moses: l’esterno nigeriano, arrivato quest’inverno in prestito dal Chelsea, terminerà la stagione con l’Inter ma per il prossimo anno non sarà confermato. Le sue prestazioni non hanno convinto il club nerazzurro a trattare con i ‘Blues’ l’acquisto ed allora, una volta terminato il campionato e l’Europa League, lascerà Milano e tornerà alla corte di Lampard che poi deciderà se rimetterlo sul mercato.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Lo Monaco affonda Conte a CM.IT: “E’ un fallimento”

Moses in nerazzurro ha collezionato 11 presenze, di cui cinque da titolare e sei da subentrato. Proprio ieri l’inglese è stato protagonista di un battibecco con Lukaku dal quale si è beccato un rimprovero dopo un errore.