Calciomercato Juventus, Sarri: “Pjanic via, non per aspetto tecnico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53

Nella conferenza stampa pre Lecce, il tecnico della Juventus Maurizio Sarri ha parlato di Miralem Pjanic e Arthur

Maurizio Sarri in conferenza stampa prima di Juventus-Lecce trova il modo anche per rispondere ad alcune domande di mercato. Il tema è lo scambio Pjanic-Arthur, di cui Calciomercato.it vi ha raccontato nei dettagli.

Sul bosniaco, il tecnico bianconero dice: “Non so qual è la sua la situazione, ma facciamo pieno affidamento su di lui in questo momento. E’ a disposizione, sta uscendo da un momento delicato ma sta crescendo. E’ sempre preso in massima considerazione”.Sulla possibilità di considerare la sua eventuale cessione una sconfitta personale, Sarri risponde: “Pjanic dal punto di vista tecnico non è secondo a nessuno, se sarà ceduto lo sarà per altri motivi ma non ho avuto comunicazioni in merito. Ha avuto un momento difficile, ha avuto una sofferenza mentale: deve essere umile ma consapevole della sua forza, deve reagire quando sbaglia una o due partite senza farsi problemi mentali. Sono contento di Miralem e sono convinto che ha ancora ampi margini di miglioramento”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, principio di accordo con Arthur | Le ultime

Calciomercato Juventus, Sarri dribbla su Arthur

arthur sarri
Arthur (Getty Images)

Infine, Sarri dribbla le domande su Arthur: “E’ un giocatore del Barcellona, mi sembrerebbe molto brutto parlarne. Non mi è piaciuto quando lo ha fatto Setien con Pjanic e siccome non mi è piaciuto non voglio parlare io di Arthur”.