Psg, bordate contro Thiago Silva: “Limitato mentalmente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:08
Calciomercato Milan Thiago Silva
Thiago Silva @ Getty Images

Thiago Silva non rinnoverà il contratto con il Psg e dalla Francia arrivano bordate contro il 35enne brasiliano

Bordate contro Thiago Silva. Il Psg ha deciso di non prolungare il contratto del difensore brasiliano, in scadenza il 30 giugno, e per lui arrivano le critiche di esperti ed ex calciatori. L’ex Milan (che ora potrebbe tornare proprio in rossonero) è stato duramente criticato da Johan Micoud su ‘Canal Plus’: “Marquinhos dà un contributo maggiore, regala più serenità ed energia. Sono dispiaciuto per Silva, ha qualità eccezionali, è elegante, ha un ottimo anticipo me nelle grandi partite non ha dato il contributo che avrebbe dovuto”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, caccia al dopo Thiago Silva | Tripla idea in Serie A

Ancora più duro il commento dell’ex Psg Jerome Rothen che definisce Thiago Silva “limitato mentalmente”: “La sua partenza ha senso – le sue parole a ‘RMC’ – per un po’ ha offerto quello che doveva, ma durante il suo ciclo ci sono stati errori e gol di cui è stato responsabile, sia perché capitano, sia perché guadagna uno stipendio elevato”. Il giudizio di Rothen è molto critico: “Thiago Silva non è mai stato come Ramos o Van Dijk, da nessun’altra parte avrebbe guadagnato i soldi che ha preso a Parigi. E’ un buon giocatore, ma limitato mentalmente”.