Leicester, Rodgers conferma: “Ho avuto il Coronavirus. Come scalare il Kilimangiaro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:33
Brendan Rodgers (Getty Images)

Il manager delle Foxes: “Io e mia moglie siamo risultati positivi una settimana dopo lo stop al calcio. Non avevo forze”.

Continua ad allungarsi la lista di calciatori ed addetti ai lavori che in questi giorni confermano di aver avuto il Coronavirus e dal quale, fortunatamente, adesso sono guariti. L’ultimo in ordine cronologico è il manager del Leicester, Brendan Rodgers, che in un’intervista concessa a ‘BBC Leicester Sport’ ha spiegato: “Io e mia moglie siamo risultati positivi una settimana dopo lo stop del campionato. Ho cominciato a star male, non sentivo più odori e sapori. Non avevo forza, stavo veramente male, e così anche mia moglie. Riuscivo a malapena a camminare. Sembrava come se stessi scalando il Kilimangiaro: più sali, più resti senza fiato”. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Serie A, partite in chiaro | Ecco il canale dove si potrebbero vedere!