Calciomercato Inter, c’è l’accordo col PSG per Icardi. Ma spunta la deadline

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:22
Icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

L’Inter e il PSG sono d’accordo per il trasferimento di Mauro Icardi a titolo definitivo: l’affare va chiuso entro il 31 maggio, dirigenze al lavoro in queste ore.

Sono giorni decisivi per il futuro di Mauro Icardi. Come anticipato da Calciomercato.it, è ormai definita l’intesa tra Inter e PSG, che stanno cercando di chiudere l’affare prima del 31 maggio, data in cui scadrebbe l’opzione d’acquisto a vantaggio dei francesi. Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, l’affare si farebbe con una base fissa da circa 60 milioni più bonus facilmente raggiungibili (che non riguardano, quindi, la vittoria in Champions League) per avvicinarsi ai 70 inizialmente pattuiti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta per Icardi: le ultime di CM.IT

Inter Icardi PSG
Mauro Icardi (Getty Images)

Calciomercato Inter, ecco perché l’affare Icardi va chiuso prima del 31 maggio

I nerazzurri, inoltre, stanno discutendo con Leonardo l’inserimento di un indennizzo importante in caso di futura rivendita, come già avvenuto per Zaniolo e Gabigol. ‘Maurito’, con i parigini, guadagnerebbe circa 10 milioni netti fino al 2024, un contratto che scatterebbe in automatico in caso di riscatto, appunto, esercitato prima del 31 maggio. Oltrepassando questa deadline, bisognerebbe rinegoziare con la punta e Wanda Nara. Per non riaprire questo tavolo, bisogna chiudere in fretta, quindi.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, Icardi-Psg: è partito il countdown. Ultime CM.IT

Calciomercato Inter: Icardi-Psg, le cifre del riscatto | I dettagli di CM.IT