Juventus, Chiellini su Higuain: “Diceva che Torino era il paradiso. È un ragazzo sensibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15
Chiellini Higuain
Chiellini e Higuain (Getty Images)

Nel corso della sua autobiografia, Giorgio Chiellini ha parlato anche di Gonzalo Higuain, svelando alcuni retroscena sui suoi primi giorni a Torino.

L’autobiografia di Giorgio Chiellini continua a regalare titoli. L’ultimo ‘caso’ intorno al libro del capitano della Juventus è relativo a Gonzalo Higuain. Il difensore ha raccontato un retroscena relativo all’arrivo dell’argentino dal Napoli: “Ricordo i primi giorni di Higuain a Torino, poteva addirittura uscire per l’aperitivo e magari i tifosi gli chiedevano solo due selfie. “Questo è il paradiso!”, ripeteva ogni giorno Gonzalo. Un paradiso che è reso possibile dal fatto che davvero la Juventus è una famiglia, non solo la squadra di calcio di una grande famiglia”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Chiellini bordata al Milan: “Bonucci, cosa senza logica”

Chiellini ha poi descritto il carattere particolare dell’ex Real Madrid, che lo ha portato a qualche errore di troppo nei match che contano: “E’ un tipo tosto, un grande, ragazzo impegnativo ma grande: ha sempre bisogno di sentire attorno a sé tanta fiducia. Io lo adoro, mi piace la sua espansività latina. È un compagnone, ed è una persona sensibile: questo gli ha fatto ‘sentire’ molto, forse troppo, alcune partite”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Chiellini sul morso di Luis Suarez: “Lo stimo, anche io sono un figlio di mign…”

Juventus, Vidal risponde a Chiellini: “Non è giusto raccontare cose private. L’ho chiamato e…”