Lazio, gare a porte chiuse? Sugli spalti dell’Olimpico le foto dei tifosi

L'iniziativa del club riservata ai propri sostenitori partirà la prossima settimana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45
Stadio Olimpico (Getty Images)

La Lazio vuole replicare un’iniziativa già vista in Bundesliga per non fare a meno dei propri tifosi anche a porte chiuse

ROMA – Gare a porte chiuse e senza tifosi? Non per la Lazio nelle partite casalinghe di Serie A. La società biancoceleste, nel rispetto delle norme e dei decreti vigenti, non vuole fare a meno della presenza dei propri sostenitori sugli spalti dell’Olimpico anche durante l’emergenza sanitaria Covid-19. Come? Ogni tifoso potrà mandare la propria foto che verrà poi stampata e riprodotta a grandezza naturale su un cartonato e posta nei settori dello stadio, dalla Curva Nord alla Tribuna Monte Mario. Un modo originale per far sentire meno soli giocatori e staff tecnico alla ripresa del campionato. Le modalità per partecipare verranno spiegate la prossima settimana. In Germania, dove la Bundesliga è già ripresa a porte chiuse, il Borussia Mönchengladbach ha dato vita ad un’iniziativa simile, stampando oltre 12mila sagome di cartone.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la Figc fissa le date: chiusura ad agosto inoltrato