Calciomercato, il bomber si ritira: “Non voglio essere sopportato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33

Alessandro Matri annuncia l’intenzione di terminare la carriera

CALCIOMERCATO MATRI RITIRO / Alessandro Matri dice addio: l'attaccante, svincolato dopo aver rescisso il contratto con il Brescia, annuncia l'intenzione di dire addio al calcio giocato. Il 35enne non cercherà un'altra avventura dopo aver terminato anzitempo la stagione con le Rondinelle: “Credo che smetterò, non voglio essere un peso”, le sue parole a 'Sky'. Parole che arrivano dopo alcuni mesi di inattività: a gennaio Matri ha lasciato la squadra del patron Cellino dove nei primi sei mesi della stagione aveva collezionato 8 scampoli di partita, senza realizzare nessun gol. 

In carriera l'attaccante sardo ha esordito in Serie A con la maglia del Cagliari, poi il capitolo Juventus e ancora Lazio, Milan, Sassuolo, Genoa e Fiorentina. In totale sono 344 le presenze nel massimo campionato con 92 resti. “La più bella è quella che ha regalato la decima coppa Italia alla Juventus” ha spiegato il calciatore.