Coronavirus, Michela Persico: “Per Rugani risponde la Juventus”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:16

La fidanzata del difensore bianconero, positiva al tampone, racconta la sua esperienza

CORONAVIRUS PERSICO RUGANI / Torna a parlare Michela Persico, fidanzata di Daniele Rugani, risultata positiva come il giocatore al coronavirus. La giornalista è intervenuta a 'Live – Non è la D'Urso' su Canale 5, raccontando la sua esperienza: “Avrei voluto dare la notizia della mia gravidanza in tempi migliori, ma si è venuto a sapere così – ha spiegato – Non c'è molto da dire sul caso di Daniele, per lui risponde la Juventus. Nel mio caso, sono stata fortunata in questa situazione. Lui aveva i classici sintomi del coronavirus, il club ha ritenuto opportuno di monitorarlo. Ero molto preoccupata essendo incinta e per di più per la prima volta, sono stata monitorata anch'io ma mi dispiace molto per le polemiche che sono scaturite. Quando ho saputo di Daniele la testa mi è andata in corto circuito per dieci minuti, la mia testa ha iniziato a farsi mille domande su di lui, su di me e sul bambino. Non sapevo a chi rivolgermi in quel momento per tranquillizzarmi, oltretutto i miei sono di Bergamo, nella zona più colpita. Mi sono informata presso medici che conosco per capire se potessero esserci problemi per il bambino”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Emergenza coronavirus, gli aggiornamenti in diretta

Coronavirus, Cristiano Ronaldo a passeggio per le strade di Funchal