Emergenza Coronavirus, Mattarella firma il decreto | Conte parla alla Camera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:12

Tutti gli aggiornamenti legati al virus che sta flagellando l’Italia e il mondo

DIRETTA EMERGENZA CORONAVIRUS / Per il terzo giorno consecutivo l'Italia registra un lieve rallentamento nel numero dei nuovi contagi, ma l'ultimo bollettino diramato includo anche un numero rilevante di decessi per Coronavirus che quindi invita a guardare ai dati con enorme cautela. Anche per questo sono state approvate le nuove misure più stringenti per chi viola la quarantena, mentre lo stato d'emergenza è stato annunciato fino al 31 luglio, ma le misure restrittive potrebbero essere interrotte prima. Intanto il mondo del calcio si interroga sulla ripresa, mentre aumenta anche in Serie A il fronte dei pessimisti che temono che il campionato sia già saltato. Clicca qui per ulteriori aggiornamenti. Calciomercato.it segue in diretta gli aggiornamenti sul virus che sta flagellando l'Europa.

23.40 – Coronavirus, lutto per l'ex Lazio e Napoli Dario Marcolin

22.20 – Il presidente della Repubblica  Mattarella, ha firmato il decreto del governo con le nuove misure restrittive per limitare la circolazione23.00 – Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha prolungato l'ordinanza che impedisce di uscire dalle proprie abitazioni fino al prossimo 14 aprile su tutto il territorio della regione. Ammessi solo spostamenti temporanei e individuali per motivi lavorativi o di salute.

21.30 – Carmen Calvo, vicepremier spagnola, è risultata positiva al COVID-19. E' ricoverata da domenica per un'infezione respiratoria

19.45 – Pubblicati i dati relativi alla Regione Campania: i tamponi positivi oggi sono 43 su un totale di 401; in tutto i test positivi sono 1242 su un complessivo di 8035. 

18.30 Discorso di Conte alla Camera dei Deputati in cui preannuncia un nuovo piano da 25 miliardi. 

18.10 – Il dipartimento della Protezione Civile ha aggiornato i numeri sull'emergenza Coronavirus con i dati odierni: 3491 i contagi in più, 1036 i guariti e 683 i decessi. (CLICCA QUI)

17.30 – Contrariamente a quanto annunciato in un primo momento, si terrà la conferenza stampa della Protezione Civile: a parlare saranno i direttori Agostino Miozzo e Luigi D'Angelo

17.00 – L'assessore alla Sanità e l'Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D'Amato ha fatto il punto sulla Regione Lazio: “La situazione nelle case di riposo, che ricordo non rientrano nella gestione sanitaria, sta diventando molto seria e bisogna mantenere alto il livello di attenzione soprattutto in riferimento alla gestione degli ospiti che non possono essere non autosufficienti. Oggi registriamo un dato di 173 casi di positività con un trend intorno al 10%, ma bisogna mantenere molto alta l’attenzione. Il dato incoraggiante riguarda l'aumento costante dei guariti che nelle ultime 24 salgono di 28 unità arrivando a 131 totali. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 3.150 e sono 15 i decessi”.

14.50 – In mattinata il Capo del Dipartimento della Protezione Civile ha accusato dei sintomi febbrili. La conferenza stampa delle 18 verrà sostituita da un comunicato

14.30 – Appello del Governatore De Luca al premier Conte: situazione drammatica in Campania.

13.40 – Ranieri Guerra, assistant director general dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha parlato dell'arrivo del possibile picco di contagi in Italia: “In alcune regioni siamo vicini al punto di caduta della curva e quindi probabilmente il picco potrebbe essere raggiunto in questa settimana e poi cadere – le sue parole a 'Radio Capital' – Credo che questa settimana e i primi giorni della prossima saranno decisivi”.

11.55 – Il Coronavirus arriva a Buckingham Palace. Il principe Carlo di Galles è risultato positivo ed è in isolamento nella tenuta in Scozia.

11.31 – Consueto bollettino giornaliero dell'Istituto Spallanzani di Roma: i pazienti positivi al coronavirus sono 217. Di questi, 24 necessitano di assistenza respiratoria.

11.22 – Diletta Leotta, volto di Dazn, ha parlato al 'Sun' dell'emergenza coronavirus in Italia: “Lavoriamo come un'unica squadra”.

10.15 – L'assessore regionale del Lazio alla sanità ha annunciato che tutti i componenti della famiglia di Fiumicino, ricoverata allo Spallanzani ad inizio marzo, è guarita.

9.30La giornalista Claudia Garcia in ESCLUSIVA a Calciomercato.it è pessimista: “Difficilmente si completerà la Serie A. Ronaldo crea un precedente”.

9.00 – Se non si riprende a maggio, la Serie A rischia concretamente di saltare. Si va verso la non assegnazione dello scudetto e il taglio degli stipendi dei calciatori.

8.15 – Il calcio italiano spaccato in due, ma aumenta il fronte di chi pensa che il campionato non si porterà a termine. Nuovo botta e risposta Agnelli-Lotito

8.00 – I media cinesi hanno annunciato che è in arrivo in Italia il terzo team di medici ed esperti per aiutare il nostro Paese nel contrasto dell'emergenza Coronavirus. L'aereo trasporta anche 8 tonnellate di forniture mediche.