Juventus, de Ligt: “Difficile ambientarsi. Champions, si può”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56

Parla il difensore olandese in vista della trasferta di Lione

JUVENTUS DE LIGT CHAMPIONS SARRI / In una lunga intervista rilasciata al sito ufficiale della UEFA, Matthijs de Ligt ha presentato la trasferta di Lione in programma mercoledì e parlato così dell'obiettivo Champions League: “Il Lione è una squadra forte, con tanti giovani, in questo senso è simile al mio Ajax. La Champions? È importante crederci. Ogni squadra sogna di vincerla e penso che abbiamo le qualità per farlo”.

LEGGI ANCHE >>> Lione-Juventus, dubbio Higuain | Il report ufficiale

Sul suo ambientamento in bianconero: “È stato difficile perché all'Ajax spesso mi trovavo uno contro uno con l'attaccante. In Italia invece si gioca anche con più uomini contro un attaccante ed è molto diverso, ma questo mi ha permesso di diventare il difensore che sono oggi. Non ho paura di andare uno contro uno ed è una cosa che ho imparato all'Ajax”. Infine, il giovane difensore olandese si è espresso su Maurizio Sarri: “La Juve è la squadra più forte d'Italia, vuole attaccare e vincere. Con Sarri è importante partire dalle retrovie e avanzare con coraggio. Per riuscirci devi avere una buona tecnica, che è sempre importante”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

Calciomercato Juventus, l'ammissione di Agnelli su Guardiola | Poi rassicura Sarri 
Calciomercato Juventus, il Lione spara alto | Che prezzo per Dembele