Calciomercato Milan, Raiola su Donnarumma: “Non voglio fare polveroni. Ibra? Non ci sono limiti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:28

L’agente ha parlato al termine della gara di Coppa Italia contro la Juventus

CALCIOMERCATO MILAN RAIOLA DONNARUMMA IBRAHIMOVIC / Mino Raiola, presente a San Siro per Milan-Juventus, si è soffermato sul futuro di diversi suoi assistiti al termine della gara. L'agente italo-olandese è ritornato a parlare in primis dei rumors su Donnarumma: “Non vogliamo parlare del rinnovo perché non voglio alzare un polverone. Gigio è tranquillo e sta bene adesso, pensa a raggiungere l'obiettivo Champions se sarà possibile, che è importante per lui e per il Milan. Senza dimenticare, che poi ci saranno anche gli Europei. Vediamo: io non so ancora quello che vuole fare il Milan. Non faccio le trattative in televisione, è ancora troppo presto per parlare del futuro di Donnarumma. Se Ibrahimovic resta? Il cielo non ha limiti, vediamo… Bonaventura? E' in bilico, sta passando un momento difficile. Ma non si possono discutere le sue qualità. Pogba e il sogno Juve? Il mercato è finito e il prossimo prima o poi arriva”.

LEGGI ANCHE >>>  Calciomercato Juventus, Paratici svela i piani: Ronaldo sì, Donnarumma no

Raiola ha poi scherzato con Nedved, Cristiano Ronaldo e Ibrahimovic in mixed zone, soffermandosi anche sul duello tra lo svedese e de Ligt: “E' stato emozionante per me. E' stato bello vedere due grandi giocatori, di epoche diverse, confrontarsi e sfidarsi”. Infine, una battuta di Raiola sul momento di Sarri alla Juventus: “Il vero gioco di Sarri ancora non si è visto, bisogna definirlo qual è. Dovete chiedere a lui il perché di queste difficoltà, non a Raiola”.