PAGELLE E TABELLINO DI MILAN-VERONA 1-1: Calhanoglu-Zaccagni top, disastro Calabria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:06

Voti e giudizi della partita valida per la 22esima giornata di Serie A

PAGELLE VOTI MILAN VERONA SERIE A /  E' solo 1 a 1 a San Siro per il Milan. I rossoneri riprendono il Verona, in vantaggio con Faraoni, grazie a Calhanoglu. Bocciati Kessie, Calabria e Amrabat. Bene tra i gialloblu Zaccagni, che colpisce un palo clamoroso, e Lazovic.

Ecco i voti:

MILAN  
Donnarumma 6 – Nessun intervento degno di nota, non ha colpe sul gol preso.
Calabria 5 – Soffre parecchio Zaccagni e Lazovic. Solo un cross prima della sua uscita dal campo. Dal 77' – Saelemaekers s.v.
Musacchio 6 – Nessuna responsabilità sulla rete di Faraoni, buon rientro per l'argentino.
Romagnoli 6,5 – Sfiora il gol di testa nel primo tempo, salva con un grande anticipo su Verre
Hernandez 5,5 – Sbaglia parecchio nel corso del primo tempo, perdendosi Faraoni in occasione del gol. Cresce nella ripresa
Castillejo 6 – Tanta corsa e grinta per lo spagnolo, colpisce il palo nel finale. Dal 92' Maldini s.v
Kessie 5 – Poca grinta in mezzo al campo. L'ex Atalanta fatica non poco tra le maglie gialloblu
Calhanoglu 7 – Torna a segnare su punizione anche se la deviazione di Verre risulta decisiva. E' ispirato e corre per tutto il campo 
Bonaventura 6 – E' la partita migliore di Jack in quest'ultimo mese, sempre nel vivo dell'azione. Dal 63' Paqueta 5,5 – Entra bene in partita, mettendo la sua classe al servizio della squadra, poi giochicchia troppo con il pallone, risultando spesso lezioso
Rebic 5,5 – Parte bene, saltando spesso l'avversario; si perde nella ripresa, sbagliando non poco.
Leao 6 – Le solite belle accelerazioni  ma senza Ibra al suo fianco non è la stessa cosa.
All. Pioli 5,5 – Le troppe assenze rendono il match complicato. La scelta del 4-4-2 non è stata forse la migliore visti gli uomini a disposizione.

VERONA 
Silvestri 5,5 – Qualche uscita a vuoto di troppo, non ha colpe sul gol preso, spiazzato da un suo compagno di squadra
Rrahmani 5,5 – Va in difficoltà con Rebic nel primo tempo.
Kumbulla 6,5 – Ancora una prova attenta del centrale, pronto a spiccare il volo.
Günter 6,5 – Preciso al centro della linea a tre di Juric.
Faraoni 6,5 – Non perfetto in fase difensiva, ma è suo il gol che sblocca il match.
Amrabat 5 – Rovina una buona partita con un'entrata in ritardo su Castillejo che gli costa il rosso diretto dopo l'intervento del Var
Veloso 6 – Esperienza e geometrie al servizio del Verona, è lui a far girare la squadra che gioca un ottimo calcio
Lazovic 6,5 – Sforna cross a volontà, sulla fascia è imprendibile.  
Pessina 6 – Sfortunato nel colpire il palo a Donnarumma battuto.
Zaccagni 7 – E' suo l'assist per il gol di Faraoni, che intesa con Lazovic. Prende un palo clamoroso! Dal 92' Dawidowicz s.v.
Verre 5,5 – Il meno brillante del tridente avanzato gialloblu. Dal 70' Borini 5 – Si fa notare solo per un controllo di palla errato e per un giallo nel recupero
All. Juric 7 – Il suo Verona gioca un gran calcio, l'espulsione e i due pali presi non danno una mano per compiere l'impresa a San Siro

Chiffi 6 – Partita non complicata, il Var lo aiuta in occasione dell'espulsione di Amrabat

TABELLINO 
Milan-Verona 1-1

MILAN (4-4-2): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernández; Castillejo, Kessie, Çalhanoğlu, Bonaventura; Rebić, Leão. A disp.: Begović, Donnarumma A.; Conti, Gabbia, Laxalt, Brescianini, Paquetá, Saelemaekers, Maldini. All.: Pioli.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Günter; Faraoni, Amrabat; Veloso, Lazović; Pessina, Zaccagni; Verre. A disp.: Berardi, Radunovic, Eysseric, Stępiński, Di Carmine, Pazzini, Bocchetti, Borini, Dimarco, Dawidowicz, Empereur, Adjapong. All.: Jurić.

Arbitro: Chiffi di Padova
GOL: 12' Faraoni(V)m 29' Calhanoglu(M)
AMMONIZIONI: 23' Rrahmani(V), 46' Theo Hernandez(M), 85' Pessina(V), 93' Borini (V), 95' Silvestri (V)
ESPULSIONI: – 66' Amrabat (V)