Calciomercato, da Florentino a Paqueta: le ultime da Casa Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:03

Situazione acquisti e cessioni per i rossoneri, si valuta anche il futuro di Suso e Piatek

CALCIOMERCATO MILAN PAQUETA FLORENTINO / Ore calde a Casa Milan, dove da questa mattina è presente Boban. Il club rossonero è al lavoro su più fronti e a tenere banco sono soprattutto le possibili cessioni. Come vi abbiamo raccontato possono lasciare il Milan in questi ultimi giorni di mercato Paqueta, Suso e Piatek. Le trattative legate ai tre calciatori sono accomunate dallo stesso problema, quello economico.

Lo spagnolo, come anticipato ieri, sta spingendo per lasciare il Milan, consapevole del fatto che il suo ciclo in rossonero sia finito. Serve trovare la giusta quadra: si lavora ad un prestito di 18 mesi con diritto di riscatto ma i rossoneri vorrebbero l’obbligo. Parti in continuo contatto con la quadra che potrebbe essere trovata a metà strada: obbligo di riscatto a determinate condizioni, sulle quali si sta trattando. Telefoni caldi anche per Paqueta. Il brasiliano piace al Psg ma in queste ultime ore sta prendendo sempre più piede l’ipotesi scambio con la Juventus con Bernardeschi. Se ne sta parlando ma l’alto ingaggio dell’italiano non aiuta a far decollare l’affare. Il Tottenham insiste per Piatek ma servono almeno 30 milioni di euro per lasciarlo andare ma anche in questo caso si può lavorare ad un scambio per abbassare il costo del cartellino. Attenzione dunque all’ipotesi Foyth e soprattutto Lamela.

Sul fronte entrate invece il nome caldo è quello di Florentino, per il quale il Milan aspetta una risposta nelle prossime ore dal Benfica. Ancora un prestito di 18 mesi, con diritto di riscatto a cifre alte, circa 40/50 milioni di euro. Trattative collegate tra di loro: difficile che arrivi qualcuno senza cessioni.