Roma, che tegola per Zaniolo: l’esito degli accertamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Il trequartista dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico

ROMA INFORTUNIO ZANIOLO / Non sono buone le notizie che arrivano da Villa Stuart per Nicolò Zaniolo: il trequartista della Roma dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico dopo aver rimediato la rottura del legamento crociato anteriore destro e del menisco. Un infortunio che costringerà il calciatore ad operarsi domani: per lui stagione finita e il rischio concreto di saltare anche gli Europei in programma a giugno. “In seguito al trauma distorsivo subito durante la partita -recita il comunicato della Roma -, Nicolò Zaniolo ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale. Domani sarà sottoposto a intervento chirurgico”.

LEGGI ANCHE —> Roma-Juventus, Zaniolo lascia l'Olimpico in ambulanza: esami a Villa Stuart

L'infortunio di Zaniolo è avvenuto poco dopo la mezzora del primo tempo: il trequartista giallorosso è stato fermato in maniera fallosa da de Ligt e Rabiot dopo una bella discesa personale. Nel poggiare a terra il ginocchio ha avuto un movimento non naturale: il 20enne è apparso subito molto dolorante ed è scoppiato in lacrime. Accompagnato in ambulanza a Villa Stuart dove c'è stato un consulto con il professor Mariani prima del verdetto. “E' un grande problema – le parole di Fonseca dopo il match – , ora deve pensare a recuperare. Siamo tristi per lui ma cosa dobbiamo fare: domani è un altro giorno”.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Roma, infortunio Zaniolo: Petrachi corre ai ripari. Occhi a Milano