Calciomercato Roma, Petrachi scopre le carte: “Faremo qualcosa a centrocampo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:39

Le parole del direttore sportivo della società capitolina

CALCIOMERCATO ROMA PETRACHI CENTROCAMPO/ Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma. ha parlato dell'ambiente giallorosso e della situazione della squadra capitolina: “Non è semplice perché devi entrare nel subconscio dei giocatori. Il lavoro della società e dell'allenatore deve essere quello di far capire quanto sia importante mentalizzarsi. Quello che è successo la scorsa settimana ha penalizzato non poco la nostra squadra, ma non è semplice perché si parla di ragazzi che hanno 24 o 25 anni. Fonseca ha iniziato a capire il calcio italiano, e la mentalità è ciò su cui dobbiamo crescere”. Per le ultime notizie sul calciomercato del campionato di Serie A—> clicca qui!

Su Kalinic: “A Roma si tende subito a bruciare tutto e tutti. Credo che Kalinic abbia fatto 100 minuti. Non è perché il ragazzo abbia fatto schifo, ma perché era rotto. A mio avviso ora è tornato il vero attaccante che conosciamo”.

Sui possibili colpi nel calciomercato di gennaio: “Qualcosa faremo, è evidentemente che abbiamo un centrocampista in meno. Nella nostra rosa iniziale Pellegrini partiva come centrocampista. E' possibile che entri un prospetto giovane in mediana che sta facendo il titolare nella sua squadra. Non è scontato che possa arrivare, però potrebbe crescere 5 o 6 mesi con noi. Sull'identità faccio l'omertoso, altrimenti il prezzo schizzerebbe alle stelle”.