Calciomercato, nasce il nuovo Everton di Ancelotti: pronti i colpi in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

Il tecnico blinda Kean e prepara gli acquisti. Occhi su Zielinski, spuntano i nomi di Emre Can, Nandez, Ibrahimovic e Florenzi

CALCIOMERCATO ANCELOTTI EVERTON SERIE A / Non è ancora ufficiale, ma tutti i segnali indicano che lo sarà davvero a breve. Carlo Ancelotti è pronto a diventare il nuovo manager dell'Everton con la difficile missione di rilanciare una formazione piena di grandi talenti, ma che fin qui non hanno ingranato e navigano nelle zone più basse della classifica di Premier League. Per farlo, oltre ad un ricco ingaggio, l'ex tecnico del Napoli ha chiesto ed ottenuto anche ampi margini decisionali in sede di calciomercato, con un cambio di rotta nelle strategie che finirà inevitabilmente per coinvolgere più o meno di riflesso anche la Serie A. Per le ultime notizie sul calciomercato del campionato di Serie A—> clicca qui!

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato, Ancelotti-Everton: spunta il bonus salvezza

Calciomercato, da Kean a Nandez: l'intreccio Ancelotti-Serie A

Secondo indiscrezioni tra le prime richieste di Ancelotti ci sarebbe la conferma di Moise Kean, l'ex Juventus partito male in Premier e finito nel mirino di diverse società italiane, dal Milan alla Roma passando per Bologna e Fiorentina. Ancelotti ci crede e vuole rilanciarlo. Poi si passerà alla fase due, andando ad inserire nella rosa attuale i tasselli giusti per la sua filosofia di gioco. La lacuna più evidente in questo momento è in mezzo al campo, dove oltre a Gbamin manca soprattutto l'infortunato André Gomes che starà fuori per un bel po'. Anche per questo sono già circolate le prime voci sul possibile interessamento dell'Everton per il napoletano Zielinski che Ancelotti chiaramente conosce benissimo, ma attenzione anche ad altri profili. Come quell'Emre Can in uscita dalla Juventus e che a Liverpool ha già giocato, ma sulla sponda rossa. Oppure Nahitan Nandez che a Cagliari è solo di passaggio e sembra già pronto per un salto in una big, oltre che al centro di un forte tira e molla con la società sarda. 

Non semplice l'ipotesi Florenzi che preferirebbe rimanere in Italia, se proprio dovesse lasciare la Roma, mentre si fanno sempre più largo le voci secondo cui dietro ai dubbi di Zlatan Ibrahimovic che non ha ancora sciolto le riserve e tiene in bilico il Milan in primis potrebbe esserci proprio l'approdo di Ancelotti a 'Goodison Park'. Il conto alla rovescia è agli sgoccioli.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, la Roma torna in corsa per Ibrahimovic

Calciomercato Roma, possibile affare con l'Everton di Ancelotti