Bologna-Atalanta, Gasperini: “Gara buttata via, non dobbiamo vincere la Champions!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18

L’allenatore commenta la sconfitta del Dall’Ara

BOLOGNA ATALANTA GASPERINI / Bacchetta la squadra Gian Piero Gasperini: dopo la sconfitta contro il Bologna, il tecnico dell'Atalanta ricorda ai suoi che la priorità è il campionato, non la Champions. A 'Sky' l'allenatore bergamasco dichiara: “Oggi è un'altra partita, usciamo da questa gara scontenti del risultato: non siamo riusciti ad essere concreti, abbiamo regalato il primo gol, in secondo è stato casuale. La gara si è messa in salita e non siamo stati in grado di ribaltarla. Le assenze erano molte pesanti ma l'abbiamo buttata via lo stesso: in campionato questo succede e ci penalizza nella classifica. E' un peccato perché non è che dobbiamo vincere la Champions. Non è una questione di concentrazione: qualcuno ha fatto bene, qualcuno è partito male ma siamo cresciuti tutti. La prestazione c'è stata, le occasioni le abbiamo create”. 

Ultima battuta su Duvan Zapata, ancora fermo dopo l'infortunio di ottobre: “Non ha ancora recuperato, si sta curando all'estero da un fisioterapista di sua fiducia: l'importante è che quando torna sia completamente recuperato”.