Corsa scudetto, Adani: “Inter già al massimo, la Juve invece…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

L’ex difensore ha parlato del cammino delle big in queste prime giornata di Serie A

ADANI NAPOLI MILAN INTER INTERVISTA / Le prime 11 giornate di campionato hanno evidenziato le prime sorprese di questo scorcio di stagione. A deludere in primis è stato il Napoli di Ancelotti, scivolato addirittura a -3 dal quarto posto. Inter, Lazio e Roma stanno invece correndo mentre la Juventus ancora una volta ha rispettato le attese ed è in vetta.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Daniele Adani, opinionista di 'Sky Sport', ha commentato il percorso delle big di Serie A in questo inizio di stagione: “Il Napoli è una squadra abituata a certi livelli, sta perdendo un po’ d’ispirazione e prende spesso gol. Gioca pezzi di partita bene, è in calo. Il Milan è in difficoltà dall’inizio, anche col cambio di allenatore la situazione non è cambiata. I giocatori di Pioli devono ancora dimostrare di essere da Milan, imparare a convivere con le pressioni”. L'ex difensore di Inter, Lazio e Fiorentina – intervenuto a 'Radio Deejay' – continua: “La vera sorpresa sono le piccole che se la giocano con tutte e anche Juve e Inter soffrono contro queste squadre. La Juve ha ancora potenziale inespresso, l’Inter è già al massimo. La Roma è forte e Fonseca ha fatto scelte importanti, quella più di tutte è il recupero di Pastore. Invece, la Lazio non è una sorpresa. Immobile è un giocatore clamoroso, non fa solo gol ma lavora tanto per la squadra”.