Juventus, de Ligt ammette le difficoltà: “All’Ajax invincibile, qui è diverso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:50

Il difensore olandese ha parlato dell’impatto con il campionato italiano

JUVENTUS DE LIGT / Il colpo più costoso dell'estate juventina ma un inizio di stagione con qualche errore e un po' di difficoltà: per Matthijs de Ligt l'inizio dell'avventura in bianconero non è stato in linea con le aspettative. Il centrale olandese, intervistato all'emittente olandese 'Fox sports', racconta il suo impatto con il mondo Juventus: “Non so perché non sto rendendo come vorrei: quello che posso fare è continuare a lavorare duramente, fare del mio meglio e provare a imparare dai mie compagni”. 

Clicca qui per tutte le news sulla Juventus!

L'ex Ajax non parla però di problemi di forma: “Non è una questione di forma fisica: forse all'Ajax mi sentivo invincibile, mentre ora è diverso. Credo però sia normale, qui è tutto nuovo ma sto migliorando: non sono preoccupato. Sto giocando ed è questa per me è la cosa più importante: alla fine sono sicuro che andrà tutto bene e che la stagione sarà positiva”.