Boca Juniors, De Rossi già ai saluti?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Guai fisici per il centrocampista italiano che finisce in discussione

BOCA JUNIORS DE ROSSI / È già finita la magia. A tre mesi dal suo sbarco in Argentina, l'effetto Daniele De Rossi continua a garantire grandi risultati in termini di visibilità per il Boca Juniors, ma dopo l'ultimo infortunio muscolare in Argentina sono cominciate le prime analisi critiche nei confronti del centrocampista italiano che fin qui è sceso in campo solo 249' in tre presenze. Dubbi sulla tenuta fisica e voci di un rapporto che non decolla con il tecnico Alfaro: questi sarebbero alcuni dei motivi per i quali De Rossi potrebbe addirittura lasciare il Boca in anticipo rispetto al contratto in vigore fino al 30 giugno.

Lo riferisce il portale argentino 'infobae.com', il quale spiega inoltre che a dicembre ci saranno le nuove elezioni per la successione di Daniel Angelici alla guida del club e nel caso in cui non dovesse vincere Christian Gribaudo, la permanenza di Nicolas Burdisso, principale sponsor dell'arrivo dell'ex centrocampista della Roma, sarebbe a rischio e con essa anche quella di De Rossi. Che tra l'altro sarebbe tentato dall'ipotesi di affiancare Mancini nello staff tecnico della Nazionale, si legge.