Europa League, Roma-Basaksehir 4-0: poker nel segno di Dzeko, Zaniolo e Kluivert

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Vincono e convincono i giallorossi nella prima uscita stagionale nella seconda competizione europea

EUROPA LEAGUE ROMA ISTANBUL BASAKSEHIR / Riparte dalle mura amiche dell'Olimpico la stagione europea della Roma che inaugura il cammino in Europa League contro l'Istanbul Basaksehir. Arda Turan e soci resistono però appena un tempo prima di crollare sotto i colpi dei giallorossi che dominano in lungo e in largo per per quasi tutta la partita. Dzeko, Pastore e Zaniolo ci provano nella prima frazione ma a far cadere il muro turco ci pensa Junior Caicara che trafigge il proprio portiere al 42' su cross insidioso di Spinazzola. Il vantaggio galvanizza la Roma che nella ripresa mette in scena un vero e proprio monologo con Zaniolo e Dzeko attori protagonisti. Prima il bosniaco tramuta in rete una splendida giocata dell'italiano e poi al 71' è il classe 1999 a completare il tris su assistenza dell'ex City. Nel finale tanta accademia e spazio ad altri nuovi acquisti come Kalinic e Veretout. Non mancano inoltre chance per arrotondare il punteggio con i vari Kluivert, Pellegrini e Kalinic pericolosi dalle parti di Gunok che crolla proprio all'ultimo istante sul mancino dell'esterno olandese. 

Roma-Basaksehir 4-0

MARCATORI: 42′ Caicara (R), 58′ Dzeko (R), 71′ Zaniolo (R), 93' Kluivert (R)

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante (72′ Veretout), Diawara; Zaniolo, Pastore (64′ Pellegrini), Kluivert; Dzeko (74′ Kalinic). A disp.: Mirante, Kalinic, Mancini, Florenzi, Mkhitaryan. All.: Fonseca.

BASAKSEHIR (4-2-3-1): Gunok; Caicara, Ponck, Tekdemir, Clichy; Topal, Can Kahveci; Visca, Turan (64′ Crivelli), Aleksic (69′ Azubuike); Gulbrandsen (77′ Ba). A disp.: Babacan, Behich, Epureanu, Ucar. All.: Buruk.

AMMONITI: Jesus (R), Veretout (R).

CLASSIFICA GRUPPO J: Roma e Wolfsberger 3, Borussia Moenchegladbach e Istanbul Basaksehir, 0