Roma-Empoli, Marelli: “Gol regolare, il Var non doveva intervenire”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33

L’ex arbitro: “Protocollo evaso: così diventa moviola in campo”

ROMA EMPOLI MARELLI – Claudio Ranieri esordisce con una vittoria nella sua seconda avventura sulla panchina della Roma. A fine partita, però, l'Empoli recrimina per un gol annullato dal Var a Krunic per un fallo di mano di Oberlin. Sull'episodio è intervenuto l'ex arbitro Luca Marelli, che ai microfoni di 'Radio Radio' dichiara: “Per me la rete è regolare, il tocco di mano va considerato involontario. Il Var non doveva intervenire perché non c'era il chiaro ed evidente errore. Nel momento in cui il collega lo richiama al monitor, è ovvio che Maresca è praticamente obbligato ad annullarlo. Ma così si evade il protocollo e si trasforma il Var nella moviola in campo. Se viene usato così, però, il 90% delle partite finirà 0-0 perché si troverà sempre qualcosina in un'azione”.