Football Under, da Maldini a Verde: i consigli per gli acquisti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:53

Primavera e Under 17, il focus sui talenti che si sono messi in mostra nel weekend

FOOTBALL UNDER CALCIOMERCATO / Dalle giocate del figlio d'arte Maldini ai talenti che emergono nel campionato Under 17, Football Under come ogni settimana vi propone la consueta finestra sul calcio giovanile su Calciomercato.it, ecco il punto:

1. Non ha ancora diciotto anni e i margini di crescita sono importanti, deve trovare più continuità e credere sempre di più nei suoi mezzi, da tempo è evidente che nella famiglia Maldini ci sia un altro talento: Daniel, classe 2001, trequartista di spiccate qualità tecniche che sabato contro il Palermo ha realizzato un gran gol su punizione. Una giocata che può essere fondamentale per le speranze salvezza del Milan.

2. Dopo la sconfitta interna contro il Cagliari, la Primavera dell'Atalanta ha espugnato il campo della Roma. Ha sbloccato la gara Enrico Del Prato, capitano dell'Atalanta che assicura intelligenza tattica, capacità d'attaccare gli spazi, ottimi tempi d'inserimento. Quando arrivò nel vivaio bergamasco, ha cominciato a giocare da attaccante, poi ha retrocesso il suo raggio d'azione con un passato anche da difensore centrale o terzino destro.

3. Lo scouting della Juventus non pesca solo all'estero ma anche nelle categorie dilettantistiche, a gennaio è arrivato dal Vanchiglia Mamadou Kaly Sene, esterno offensivo bravo a svariare su tutto il fronte d'attacco, club che milita nel campionato d'Eccellenza, e nelle ultime due partite è andato a segno, prima contro il Chievo e poi contro l'Inter in cui è stato tra i migliori nelle fila bianconere soprattutto nel primo tempo.

4. La partita più pazza del weekend nel campionato Primavera 1 è stata Cagliari-Chievo Verona, con i rossoblù in vantaggio per 3-0 e poi sconfitti 4-3. E' andato a segno anche Francesco Verde, attaccante classe '99 di Aversa, in provincia di Caserta, cresciuto in Lombardia tra il Brescia e il Lumezzane. Ha forza fisica, fiuto del gol, buone capacità di proteggere il pallone, qualità che hanno spinto Maran a regalargli l'esordio in serie A nella trasferta di Genova contro la Sampdoria.

5. L'Empoli ha portato a casa una vittoria significativa per la lotta salvezza battendo 2-1 la Primavera del Torino. Il secondo gol è di Zelenkovs, centrocampista lettone pescato dall'Fs Metta II che vanta buone capacità di scelta nei tempi d'inserimento, discrete qualità tecniche, si tratta di un profilo da seguire con attenzione.

6. Rispetto alla mole di gioco a cui partecipa con intensità, sei gol per Ciro Palmieri, attaccante classe 2000 del Napoli, sono anche pochi, dovrebbe migliorare in varie situazioni nella scelta della giocata. Domenica contro la Sampdoria ne ha tirata fuori una di grande livello, un tiro a giro che si è insaccata nell'angolino basso alla sinistra di Hutvagner. 

7. Damiano Franco è un difensore con grandi capacità nella fase d'impostazione, ottime qualità tecniche che tira fuori anche nell'esecuzione dei calci piazzati. Nell'Under 17 della Lazio sta confermando il suo vizio del gol, domenica contro la Sampdoria ha realizzato una doppietta, salvando i biancocelesti dalla sconfitta con la rete del 3-3 nel finale.

8. Doppietta di Franco per la Lazio, doppietta di Di Stefano per la Sampdoria, che ha pescato il suo attaccante per l'Under 17 dal Catania. Di Stefano è già a quattro gol in maglia blucerchiata ma non è una novità per lui, ha realizzato 30 gol giocando sotto età nei Giovanissimi Nazionali qualche anno fa e 36 nell'arco di una stagione e mezzo con gli Allievi Nazionali.

9. Nella scorsa stagione Mattia Tordini ha realizzato 15 gol con la maglia del Novara nel campionato Under 16, numeri che hanno spinto il Torino a fiondarsi su di lui per quest'estate per rinforzare l'Under 17 di mister Marco Sesia. Tordini ha svolto il ritiro estivo con l'Inter ma poi ha scelto d'indossare la gloriosa maglia granata, sono otto le reti realizzate finora nel girone A del campionato Under 17. Domenica una doppietta che ha consentito al Toro di vincere in rimonta sul campo del Carpi.

10. Tongya, centrocampista offensivo classe 2002 della Juventus, che presenta un mix di talento tecnico e atletico, forza esplosiva, imprevedibilità e colpi interessanti e si sta alternando tra l'Under 17 e la Primavera sotto età. Nelle ultime tre partite Tongya ha giocato nell'Under 17 e, infatti, con i suoi coetanei riesce ad essere devastante, ha realizzato due gol, uno alla Lazio due settimane fa e uno al Parma domenica.