Calciomercato Milan, il piano di Elliott per la rinascita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:36

Progetto quinquennale per ritornare al top in Italia e in Europa

MILAN ELLIOTT / I tifosi del Milan sperano, finalmente, in un futuro radioso, con la nuova gestione Elliott, dopo le illusioni dell'interregno di Yonghong Li. Il progetto della famiglia Singer per la valorizzazione del club, come ricordato dalla 'Gazzetta dello Sport', avrà una durata compresa tra i tre e i cinque anni. I passi fondamentali riguardano non soltanto i risultati sportivi. Non per caso, dunque, il Milan sta corteggiando da settimane Ivan Gazidis, direttore esecutivo dell'Arsenal e vero e proprio mago del merchandising. Serve aumentare il fatturato, per potersi permettere ingaggi più alti per attrarre i top player, e per poter effettuare investimenti. Il tutto passa anche dallo sviluppo del brand e dalla questione stadio. Gli esempi di Manchester United, Real Madrid, Bayern Monaco e Juventus, con l'acquisto di Cristiano Ronaldo, insegnano. La strada è lunga, ma il Diavolo vuole tornare in cima in Italia e in Europa.