Real Madrid, ESCLUSIVA Rodriguez: “Gioco Conte non adatto. Zidane-Juve, sì”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

La giornalista di Cadena Cope in esclusiva a Calciomercato.it sul futuro della panchina delle merengues e del tecnico francese

REAL MADRID ZIDANE RODRIGUEZ / Un terremoto quasi previsto, anche se la tempistica sorprende: Zidane ha annunciato il suo addio al Real Madrid ed ora è partita la caccia al suo sostituto. Calciomercato.it ne ha parlato in esclusiva con Arancha Rodriguez, giornalista spagnola di 'Cadena Cope' che ha detto la sua sull'addio del tecnico francese: “Mi ha sorpreso il momento, ma ho sempre avuto chiara l'idea che Zidane sarebbe potuto andare via e che lo avrebbe fatto vincendo. Non mi ha sorpreso la decisione, soltanto il momento. Futuro Real? Pochettino è il chiaro favorito per prendere il posto di Zidane. Si è parlato molto di lui nell'arco della stagione e per il suo calcio, per il suo modo di pensare, incarna in pieno quello che sta cercando il Real Madrid”. 

Legato al Tottenham, Pochettino è in netto vantaggio sugli altri possibili candidati, da Guti a Conte, con Allegri che non è (al momento) un'ipotesi presa in considerazione in Spagna: “Guti credo che non sia ancora pronto, sta allenando le giovanili, sta facendo bene ma credo che abbia bisogno di un altro po' di esperienza da allenatore. Zidane aveva allenato il Real Castilla, aveva fatto il vice di Ancelotti nella prima squadra, questo è stato il suo percorso. Löw è il nome che viene subito dietro Pochettino ma ha rinnovato da poco ed è, chiaramente, totalmente immerso nel Mondiale, quindi sarà difficile entrare in contatto con lui. Conte credo sia l'ipotesi meno percorribile, per il suo modo di giocare soprattutto”. 

Arancha Rodrigez vede, invece, un periodo di pausa nell'immediato futuro di Zidane: “Credo che si prenderà un po' di riposo. Non so se un anno, sei mesi, uno, ma credo che si prenderà una pausa. Dico la verità, non vedo Zidane sulla panchina di molte squadre: lo vedo guidare il Bordeaux, il Marsiglia, la Francia, la Juventus e ovviamente il Real Madrid”.   Da un addio ad un altro che per la giornalista spagnola però non ci sarà: “Sinceramente non credo che Ronaldo lascerà il Real Madrid. Credo comunque che se dovesse andare via, il Manchester United sarebbe la sua prima scelta”. 

Calciomercato Juventus, Rodriguez: “Pjanic piace a Real Madrid e Barcellona ma è presto”

Infine, un occhio ai possibili incroci sull'asse Italia-Spagna, con Pjanic e Skriniar, ad esempio, nel mirino di Barcellona e Real Madrid: “Sicuramente sono nomi che circolano ma credo che il mercato debba ancora cominiciare, ci sono i Mondiali ed è presto per parlare di possibili affari sia del Barça che del Real”.