Calciomercato Inter, dall’Inghilterra: beffa cinese per Dembélé

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07

Il centrocampista del Tottenham ha un solo altro anno di contratto

CALCIOMERCATO INTER DEMBELE / Mentre prosegue il lavoro in uscita per mettere insieme i circa 40 milioni di euro necessari per rispettare i paletti del Fair Play Finanziario, l'Inter non perde tempo e va avanti nel lavoro di rafforzamento della rosa che dovrà affrontare il ritorno in Champions League. Presi de Vrij, Lautaro Martinez e Asamoah, è notizia di ieri sera il blitz in terra inglese di Ausilio e Gardini che avrebbero discusso col Tottenham di Mousa Dembélé, centrocampista belga classe '87 in scadenza di contratto nel 2019. Il giocatore sarebbe desideroso di provare una nuova avventura e per i nerazzurri rappresenterebbe una priorità, ma in Inghilterra il 'Telegraph' spiega che sull'ex Fulham ci sarebbero anche diverse società cinesi interessate e pronte a mettere sul piatto contratti molto pesanti. Una brutta notizia per l'Inter, visto anche che il boss del Tottenham, Daniel Levy, preferirebbe cedere il suo giocatore proprio in Cina per evitare di ritrovarselo da avversario in Champions League.