Real Madrid, Ronaldo: “Futuro? I soldi non sono il problema”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17

Il fuoriclasse portoghese chiarirà la situazione nei prossimi giorni

REAL MADRID RONALDO FUTURO / Dopo la quinta Champions League della sua storia, la terza consecutiva, Cristiano Ronaldo ha lasciato tutti a bocca aperta nel post partita di Real MadridLiverpool, con parole che sanno di addio ai 'Blancos'. Il fuoriclasse portoghese ha poi voluto aggiungere nuove dichiarazioni ai giornalisti: “Forse non era il momento giusto, ma non sono pentito di quanto ho detto. Sono stato onesto e parlerò nei prossimi giorni perché ho qualcosa da dire. Futuro? I soldi non sono il problema, è un discorso che parte da lontano. Ora avrò una settimana per pensare al mio futuro prima di concentrarmi sui Mondiali con la nazionale. Neymar? Non temo nessuno. Ho vinto cinque Champions League, sono ancor più nella storia più di quanto non lo fossi prima, ma le situazioni personali al momento non contano”. Niente replica a Florentino Perez: “Il nostro è un rapporto professionale. Non ho niente da dire. Al momento non posso garantire nulla: la vita non è solo gloria”. Nel contempo Manchester United e Paris Saint-Germain drizzano l'occhio a 'CR7'. Secondo 'Premium Sport' sono infatti le uniche due squadre in grado di concretizzare un esborso economico di tale calibro.