Italia-Arabia Saudita, Mancini: “In porta Donnarumma. Balotelli? Vediamo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:15

Il nuovo ct azzurro: “Voglio che i giovani si divertano”

ITALIA ARABIA SAUDITA MANCINI/ Il nuovo commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Italia-Arabia Saudita, amichevole che segna il suo debutto sulla panchina azzurra:

“Quando le cose non vanno bene la colpa non è solamente di una persona, sarebbe troppo semplice. Non pensiamo al passato ma al futuro, l'importante nelle prossime partite sarà divertirsi. Il portiere? Posso dirlo, domani è Donnarumma, l'unica cosa certa. Balotelli? Vediamo. Dai giovani mi aspetto entusiasmo e voglia di divertirsi. Mario era già stato chiamato da Ventura e da altri tecnici, poi ha avuto problemi fisici. E' uno dei tanti attaccanti che speriamo possano aiutarci in queste amichevoli e anche nel futuro, è ancora un ragazzo abbastanza giovane. Tutto dipenderà da lui: se sarà in forma, giocherà bene e si impegnerà non ci sarà problema”.