Giro d’Italia 2018, ultima tappa neutralizzata: strade troppo pericolose!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:20

La frazione finale in circuito a Roma verrà conclusa ma con tempi giù ufficiali per le pessime condizioni dell’asfalto e per le proteste dei corridori

GIRO D'ITALIA 2018 FROOME 21A TAPPA / Epilogo incredibile per il Giro d'Italia 2018. La 21a tappa, in programma nel circuito attorno ai Fori Imperiali a Roma, è stata neutralizzata dopo tre dei dieci giri previsti. Decisione presa dalla direzione corsa dopo le proteste dei corridori, che hanno ritenuto le condizioni dell'asfalto, lesionato in vari punti, inaccettabili. Non una figura eccezionale, si può dire, per l'amministrazione capitolina. I tempi validi saranno dunque quelli resi ufficiali al termine del terzo giro, e così Chris Froome è già sicuro della vittoria finale. La frazione verrà comunque ugualmente portata a conclusione. Validi anche i traguardi volanti per la classifica a punti.