Calciomercato Milan, da Suso a Romagnoli: rischio fuga senza Europa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23

Futuro incerto per molti big se il club non dovesse partecipare alla coppa

CALCIOMERCATO MILAN SUSO ROMAGNOLI / Il Milan spera, ma il rischio c'è. L'eventuale mancanza di partecipazione in Europa League sarebbe un danno notevole per il club rossonero. Non solo cambierebbe il calciomercato in entrata, ma anche quello in uscita. L'umore della rosa sarebbe tutt'altro che positivo senza il turno infrasettimanale di coppa da giocare. Ecco allora che molti giocatori, nel caso in cui la Uefa dica 'No' ai rossoneri, potrebbero decidere di salutare. Secondo 'La Gazzetta Sportiva' tra i primi a dire addio ci sarebbe Gigio Donnarumma. La fede rossonera suggerirebbe al portiere di restare, ma così potrebbe non pensarla il suo agente Raiola, da sempre scettico sul progetto milanista. Dubbi anche in difesa per quanto riguarda Bonucci. Il capitano ha sempre respirato profumo d'Europa in questi anni e una stagione senza neppure l'Europa League sarebbe un passo indietro. Così come per Rodriguez, che ha giocato la Champions (e l'Europa League) con il Wolfsburg. Anche Romagnoli ha ambizioni europee e vedrebbe come un freno alla propria crescita la mancata possibilità di disputare la competizione. Un passo indietro che sarebbe visto anche da Biglia e Bonaventura: entrambi resterebbero delusi. Per Suso discorso diverso: la clausola rescissoria è prioritaria e quindi prevarrebbero le logiche di mercato, un po' come per Kalinic e André Silva, che potrebbero salutare in ogni caso.