Calciomercato Napoli e Juventus, Sarri fa spesa in Italia: tre nomi sul taccuino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:28

L’ex tecnico degli azzurri è molto vicino alla panchina del Chelsea, in sostituzione di Antonio Conte, e potrebbe portare a Londra tre ‘suoi’ calciatori

CALCIOMERCATO NAPOLI SARRI CHELSEA JUVENTUS MERTENS ALLAN RUGANI – Dopo l'interruzione del rapporto col Napoli, non senza polemiche, Maurizio Sarri e il suo entourage hanno riallacciato i contatti con la dirigenza del Chelsea che, nel frattempo, sta cercando una soluzione per interrompere la collaborazione con Antonio Conte. L'ex allenatore del club azzurro sarebbe davvero vicino alla firma con i 'Blues' di Roman Abramovich e, nella sua avventura in Premier League, potrebbe chiedere alcuni suoi 'pupilli' in dote al suo nuovo presidente. Detto di Gonzalo Higuain, che con Sarri ha stretto un grandissimo rapporto durante l'unica stagione vissuta insieme in Campania, ci sono altre tre ipotesi che potrebbero svilupparsi nelle prossime settimane, sempre che arrivi la definitiva fumata bianca per l'approdo in Inghilterra del 59enne allenatore.

Calciomercato, Napoli e Juventus attente: Sarri punta Mertens, Allan e Rugani

Uno dei calciatori che potrebbe lasciare è Dries Mertens. La sua clausola rescissoria pari a 28 milioni di euro lo rendono un calciatore davvero appetibile sul mercato, con il Manchester United che pare essersi mosso in anticipo per il belga. L'ex Psv deve la sua esplosione definitiva proprio a Sarri che, in concomitanza con il primo infortunio di Milik, lo ha piazzato al centro del tridente d'attacco facendolo diventare un goleador di primissimo livello: 56 le reti messe a segno dal 31enne giocatore nelle ultime due stagioni. Un altro fedelissimo è, senza dubbio, Allan. Ma è anche quello più difficile da portare via al club di Aurelio De Laurentiis: nel suo contratto fino al 2023, rinnovato pochi mesi, non è presente alcuna clausola rescissoria. Il 27enne centrocampista brasiliano è ritenuto una pedina fondamentale anche per il nuovo allenatore Ancelotti, così com'è stato negli anni scorsi con Sarri. Per cui, sarà davvero molto complicato strapparlo al Napoli. A meno di offerte clamorose. 

Infine, occhi puntati sulla Juventus, ma non solo per Gonzalo Higuain. Nei suoi anni in azzurro, Sarri ha spesso richiesto ai suoi dirigenti il 23enne difensore Daniele Rugani. La Juventus, però, ha sempre respinto le proposte, anche quelle di Arsenal e Zenit pronte a mettere sul piatto 25 milioni di euro. Cresciuto proprio da Sarri all'Empoli, il bianconero è legato da un contratto fino al 2021. Marotta e Paratici devono rinforzare e ringiovanire la linea difensiva, Rugani rappresenta una pedina importante per Allegri, a maggior ragione se dovesse partire Mehdi Benatia, finito nel mirino del Marsiglia di Rudi Garcia. Ma Sarri con il Chelsea potrebbe tornare all'attacco. Si tratta solo di suggestioni, ma da tenere in grande considerazione, in attesa della firma e del comunicato ufficiale.