Calciomercato Inter, rinnovo Icardi: le cifre del nuovo contratto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:48

Il futuro del capitano nerazzurro è a San Siro

CALCIOMERCATO INTER RINNOVO ICARDI / La qualificazione in Champions League dell'Inter, giunta all'ultima giornata in una gara folle contro la Lazio, allontana ogni possibile dubbio sul futuro di Icardi. Il capitano nerazzurro resterà a Milano, con gli introiti europei che offrono maggiore serenità al progetto.

Nei giorni scorsi Icardi aveva spiegato d'essere pronto all'addio, se questo avesse portato benefici all'Inter. Allo stato attuale però, il suo sacrificio non sarà necessario, con Ausilio al lavoro per il suo nuovo rinnovo contrattuale. All'attuale accordo verrà aggiunto un anno, portando la scadenza al 2022, con una cifra vicina ai 6 milioni di euro a stagione più bonus.

Intanto Icardi festeggia la Champions e prova a mandare giù l'amaro boccone della mancata convocazione con l'Argentina. Sono i gol a parlare per lui, e prima o poi troverà il suo posto in Nazionale. Intanto i club interessati, almeno all'estero, hanno una chiara da cifra da sborsare per provare a portarlo via dall'Inter: 110 milioni di euro, il valore della clausola valida soltanto fino a metà luglio. Allo stato attuale però è davvero difficile pensare a una partenza del bomber di San Siro.