Pagelle del primo tempo di Milan-Fiorentina: Simeone chiama, Calhanoglu risponde

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:06

Simeone gela San Siro, Calhanoglu fa gol e assist e il Milan riprende la corsa: 45′ e sarà 6° posto

PAGELLE PRIMO TEMPO MILAN FIORENTINA/ Simeone gela San Siro, Calhanoglu fa gol e assist e il Milan rialza la testa. Contro la Fiorentina altri 45' di sofferenza per il 6° posto.

MILAN

G. Donnarumma 6 – Incolpevole sul gol.

Calabria 6 – A volte qualche errore evitabile, ma spinge e tiene benissimo Chiesa.

Bonucci 5 – S'incunea con un dribbling insensato a metà campo, perde palla e dà il là al gol viola.

Romagnoli 6 – Presente.

Rodriguez 5 – La difesa sale e lui tiene clamorosamente in gioco Simeone in occasione del gol.

Kessie 5,5 – Poco lucido sotto porta e troppi errori in zona gol.

Locatelli 6,5 – Giocate pulite e intelligenti: percentuale piena di passaggi a buon fine.

Bonaventura 6,5 – Mette due volte Kessie davanti alla porta e gioca una grande partita a metà campo.

Cutrone 6,5 – Si allarga ma è sempre e solo lui a segnare: gol di pregevole fattura.

Kalinic 5 – Lavora per la squadra ma calcia in bocca a Sportiello un tiro dal limite con lo specchio libero.

Calhanoglu 7 – Inganna Sportiello spedendo la palla nell'angolo opposto facendola rimbalzare sul terreno bagnato. S'inventa anche l'assist del sorpasso.

FIORENTINA

Sportiello 5 – Si fa ingannare da Calhanoglu facendo il mezzo passetto che gli impedisce di raggiungere la sfera.

Vitor Hugo 6 – Costretto, si presume per un problema fisico, a lasciare il campo anzitempo. Dal 29' Olivera 5 – Uccellato da Calhanoglu che serve l'assist a Cutrone..

Pezzella 5 – Irruento, impreciso e colpevole sul gol di Cutrone.

Milenkovic 5,5 – Non vede mezza volta Calhanoglu.

Chiesa 5 – Calabria lo tiene molto bene e lui sparisce.

Benassi 5,5 – Spinge poco sulla fascia e si vede poco in proiezione offensiva.

Cristoforo 5,5 – Perde il confronto diretto con Bonaventura.

Dabo 6 – Fisico e centimetri in mezzo al campo.

Biraghi 6 – Si è parlato di Milan in settimana, viene a San Siro e si 'stira' su cambio di direzione. Per ora stringe i denti.

Saponara 5 – Il canale tra le linee è ben presidiato da Locatelli e lui si vede poco.

Simeone 6,5 – Assoluta freddezza davanti a Donnarumma: scavetto e 14° centro stagionale.