Frosinone, Stirpe: “Complimenti al Foggia, ha fatto la partita che doveva”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:26

Il presidente gialloblu: “Ingenui nel finale”

FROSINONE-FOGGIA STIRPE / Il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe, è intervenuto in conferenza stampa dopo il pareggio con il Foggia che ha negato ai gialloblu la promozione diretta in Serie A: “Segno della croce a fine partita? Lo faccio sempre, al termine di ogni partita. Ad un minuto dalla fine eravamo in Serie A e adesso siamo ancora in Serie B. L'amarezza è tanta ma c'è la consapevolezza di aver dato tutto. Faccio i complimenti al Foggia, ha fatto la partita che doveva fare. Preferisco questo risultato ad uno positivo ma che poteva dare adito a qualche perplessità. Siamo delusi, siamo stati ingenui nel finale. Alla squadra ho detto che dobbiamo ripartire dalle cose buone”.